giovedì 8 marzo 2018

La Juve sbanca Wembley 2-1, Allegri: “Abbiamo fatto un’impresa”

Rimonta e qualificazione da sogno per la Juventus di Massimiliano Allegri che a Wembley batte il Tottenham 2-1 e ribalta il 2-2 dell’andata di Torino. 

Primo tempo di marca Spurs: i padroni di casa vanno in vantaggio con Son al termine della frazione. La Juve si sveglia nel secondo tempo, confezionando due gol in tre minuti con la coppia Higuain-Dybala: gli argentini spaccano letteralmente la partita in tre minuti prima con il pipita al 19′ e poi con la Joya al 22′ rimasti entrambi in ombra fino a quel momento. 

Il Tottenham colpisce un palo con Kane a fine partita, ma non basta: il cammino in Champions degli Spurs si ferma lì e la Juve passa ai quarti con una grande prova d’orgoglio. 

“Vincere a Wembley non era semplice – il commento di Massimiliano Allegri – anche per come si era messa la partita. Ma la squadra è stata paziente, ha aspettato il momento buono e poi in dieci minuti ha ribaltato la gara. Credo che anche vedendo l’andata sia un qualificazione meritata"

.


Nessun commento :

Posta un commento