sabato 10 marzo 2018

Galatone: schianto in moto su un'auto: cade e viene travolto

Una tragedia difficile anche da raccontare. Peraltro, la seconda in pochi giorni, dopo la scomparsa, sulla Veglie-Novoli, di un giovane padre di 35 anni. Gaetano Grimaldi, 28enne di Galatone, ha perso la vita attorno alle 16 di ieri in un incidente dalla dinamica che fa rabbrividire.

Perché forse era ancora vivo, dopo il primo impatto contro la parte posteriore di una Fiat Punto. Ferito, ma vivo. Ma, caduto sull’asfalto dalla sua motocicletta Kawasaki Ninja 1000, è stato travolto da un’altra auto che proveniva dal senso opposto, un’Audi A6. Uno schiacciamento che, a quel punto, non gli ha lasciato più alcuno scampo.

La tragedia ha lasciato sgomenta la cittadina di Galatone. Quando gli operatori del 118 sono arrivati sul posto, sulla via per Gallipoli, quasi all’altezza del distributore di carburanti Ip, per Grimaldi non c’era davvero nulla da fare.

Il trauma cranico subito nell’impatto è stato devastante. Per ricostruire la dinamica sono giunti i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Gallipoli. Sul posto, pochi minuti dopo, per coadiuvare e regolare il traffico, gli agenti di polizia locale.

Stando ai primi rilievi, Grimaldi era in sella alla moto e la Punto lo precedeva. A bordo di questa c’era Simone Forte, un giovane di 34 anni molto noto in zona per il suo attivismo politico. E’ consigliere di maggioranza della Giunta retta dal sindaco Flavio Filoni.

Il consigliere, che abita nelle vicinanze, era dunque fermo sulla sinistra della corsia per svoltare, quando la moto vi è finita addosso. Un tamponamento che di lì a poco si sarebbe rivelato fatale, per Grimaldi; come detto, una volta caduto per terra, è stato investito dall’Audi. Questa, condotta da un 61enne, era in uscita da Galatone.

I mezzi sono stati posti sotto sequestro. La salma della vittima, trasportata nella camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. I conducenti, da rituale, sottoposti ai test. Sia Forte, difeso dall'avvocato Fabrizio Marra, sia l'altro conducente, sono risultati negativi ad alcool e stupefacenti.


.


Nessun commento :

Posta un commento