venerdì 2 febbraio 2018

A Teheran arrestate 29 donne: si erano tolte il velo in pubblico

La polizia iraniana ha arrestato 29 donne che si sono tolte il velo in pubblico a Teheran per protestare contro l’obbligo di indossarlo, in vigore in Iran dalla rivoluzione islamica del 1979. “La polizia ha arrestato 29 persone che disturbavano l’ordine sociale e le ha consegnate alla giustizia” si legge in un comunicato della polizia della capitale iraniana ripreso dalle agenzie Fars, Ilna e Tasnim. Da vari giorni sui social media circolano foto scattate a Teheran ma anche in altre città di donne in piazza a testa nuda, con il velo appeso a un palo in segno di sfida. 

La legge in vigore in Iran dalla Rivoluzione islamica del 1979 impone alle donne di uscire di casa a capo velato e con il corpo celato da vesti ampie, più o meno lunghe. Lo zelo della polizia religiosa per far rispettare la legge è decisamente calato negli ultimi anni e un numero crescente di donne di Teheran, ma anche di altre grandi città, si prendono delle libertà lasciando apparire i capelli.

.

Nessun commento :

Posta un commento