giovedì 3 dicembre 2015

Nella fisica il segreto delle fontane di cioccolato

Si nasconde nelle leggi della fisica il segreto delle fontane di cioccolato: se il cioccolato fuso forma una cascata che tende a cadere verso l'interno e non a scivolare diritta verso il basso, il motivo è nella tendenza dei liquidi a raccogliersi nella superficie più piccola possibile. Lo ha scoperto uno studente di Matematica dell'University College London, Adam Townsend, che ha pubblicato il risultato nell'European Journal of Physics.

Le leggi della fisica possono spiegare molti fenomeni, ma nessuno è così gustoso come il cioccolato, ha scherzato Townsend.
''L'enigma delle cascate di cioccolato è stato risolto analizzando il comportamento delle 'campane d'acqua'', ha spiegato Helen Wilson, supervisore di Townsend. Le campane d'acqua, ha proseguito, si possono facilmente costruire anche in cucina: per far zampillare una bella fontana a forma di campana è sufficiente fissare una penna in verticale sotto il rubinetto, fissandola su un piccolo supporto.

Sia la forma della campana d'acqua sia quella della fontana di cioccolato sono modellate dalle leggi della fisica che tendono a far raccogliere i liquidi nella superficie più piccola possibile. Per questo motivo l’acqua tende sempre ad assumere la forma sferica. Sia la fontana di cioccolato sia la campana d’acqua, sono esperimenti molto facili da riprodurre, anche a casa, eppure, ha osservato Wilson, "ci permettono di analizzare aspetti complessi del comportamento dei fluidi”
.


Nessun commento :

Posta un commento