domenica 24 maggio 2015

Irlanda: trionfa il si' a nozze gay

Una svolta storica in Irlanda dopo il 'Si'' alle nozze gay volute dal 62% dei votanti. Svolta veramente storica perche' l'Irlanda ha profonde radici cattoliche e soprattutto perche' e' il primo Paese al mondo a introdurre i matrimoni gay tramite un referendum. 

Ventidue anni dopo la depenalizzazione dell'omosessualita' come reato, "oggi l'Irlanda ha scritto una pagina di storia", ha affermato il premier Enda Kenny. "Con questo risultato - ha continuato - abbiamo dimostrato che siamo un popolo generoso, sensibile, audace e allegro. Questo rafforzera' l'istituzione del matrimonio. Tutti i matrimoni hanno un futuro uguale". 

Per le strade, soprattutto di Dublino, migliaia di persone sono scese a festeggiare, vestiti con i colori dell'arcobaleno e con le bandiere. L'affluenza alle urne e' stata da record, del 60,5%. La riforma costituzionale dovrebbe entrare in vigore questa estate e i primi matrimoni gay si potranno celebrare entro la fine dell'anno. Il testo pero' non consente l'adozione per i single e le coppie omosessuali.
.

Nessun commento :

Posta un commento