mercoledì 26 settembre 2018

Bimba canta inno americano e incanta Ibrahimovic

"Mvp of the game", migliore giocatrice della partita: cosi' Zlatan Ibrahimovic si è complimentato su Twitter con Emma Malea, una bambina di origini asiatiche di 7 anni che ha cantato l'inno degli Stati Uniti prima del match fra i Los Angeles Galaxy e i Seattle Sounders, stregando spettatori e giocatori per con la sua voce da popstar e la sua precoce personalità artistica. 

"Da vedere: Emma Malea, di 7 anni, si esibisce in una delle migliori performance dell'inno nazionale nella storia dello StubHubCenter", ha cinquettato ancora la stella svedese dei Galaxy. Per lei una selva di applausi. Quelli più lunghi sono stati proprio di Ibrahimovic.


.

Nessun commento :

Posta un commento