mercoledì 3 gennaio 2018

Perù, bus precipita dal promontorio: almeno 48 morti

Almeno 48 persone sono morte ieri in Perù a seguito di un incidente che ha coinvolto un autobus, poi precipitato da un promontorio su una scogliera. Il bus si è scontrato con un camion su un tratto di strada piuttosto impervio, noto come “la curva del diavolo”, mentre viaggiava da Huacho, 130 chilometri a Nord della capitale, verso Lima. 

A bordo si trovavano 55 passeggeri e due autisti. Dopo la collisione, l’autobus è precipitato per circa 100 metri sulla scogliera. L’incidente “ha provocato almeno 48 vittime”, si legge sul sito del ministero peruviano dell’Interno. Gli sforzi per recuperare i corpi dal veicolo, che si è pù volte ribaltato sono stati sospesi al calar della notte a causa dell’alta marea che ha raggiunto l’autobus, ha detto la polizia. 

Un elicottero delle forze di sicurezza aveva portato alcuni soccorritori sul luogo dello schianto mentre altri hanno raggiunto il mezzo a piedi con l’ausilio di funi. La marina ha inviato una motovedetta per aiutare i soccorritori ad estrerra i corpi e i sopravvissuti prima che l’alta marea raggiungesse il mezzo.

.



Nessun commento :

Posta un commento